Andare ad Amsterdam spendendo poco, con le giuste dritte


canali amsterdam
Andare ad Amsterdam spendendo poco. 
Possiamo visitare questa splendida città dei Paesi Bassi quasi gratis, perchè la maggioranza delle attrazioni di Amsterdam non richiedono un classico biglietto; basta sapersi destreggiare al meglio.
Moltissimi sono i luoghi da vedere e visitare, musei,  i 165 canali, campagne olandesi, mulini a vento, coffeshop e tanto altro.


Dove dormire: anche in questa città sono presenti tantissimi ostelli, molto efficenti ed economici, i prezzi partono da 3€ a notte. Questi 2 ostelli per esempio sono situati vicino al centro, "Stayokay" e "Short Stay"; oppure scegliamo quello più adatto alle nostre esigenze su Viamundis.
Se gli ostelli non fanno al caso vostro, ci sono sempre le catene d'alberghi come Formule1IBISSofitelBest Western, ecc...

Dove mangiare: sicuramente non avrete problemi nel trovare da mangiare ad Amsterdam, ricca di ristoranti di tutte le provenienze, italiani, argentini, greci, indonesiani e cinesi; ma sono presenti anche quelli portoghesi e messicani. I kebab turchi sono dappertutto, come anche i ristoranti che cucinano pietanze nel wok.
Dovrete anche provare la cucina tradizionale, basata su piatti unici con prevalenza carne, patate e verdure varie.

coffee shop bulldogalieno coffeeshop amsterdam /></a><a href=
Come muoversi: come ben saprete il centro di Amsterdam è fatto per essere girato in bicicletta o a piedi, per viverla come gli olandesi. Se invece hai intenzione di muoverti con i mezzi pubblici, potrai acquistare "I amsterdam City Card". Con  una sola tessera viaggi su tutti i mezzi e hai una pratica guida con ingressi gratuiti a più di 50 attrazioni e 60 coupon con sconti e vantaggi. Avrai tantissimi musei da visitare gratis, sconti su ristoranti, sul noleggio di  biciclette, bar e tanto altro. Visita il sito ufficiale

Cosa vedere gratis: una delle principali attrazioni gratis che Amsterdam offre, sono i suoi 165 canali, popolati da case galleggianti. Il Brouwersgracht nel quartiere De Jordaan è il canale più famoso, e forse anche il più suggestivo di tutti.
I mulini a vento (8 ancora aperti) sono forse la vera icona dell'Olanda, ne potete ammirare uno aperto ai visitatori, il Molen van Sloten, fuori dal centro raggiungibile con mezzi pubblici; oppure se non volete spostarvi dal centro c'è il Windmill De Gooyer, a pochi minuti dalla stazione centrale.
I mercatini sparsi per la città sono tutti gratuiti, belli anche solo da vedere! Ci sono comunque tantissimi    oggetti vintage e trendy per tutte le tasche.
Il mercato dei fiori più famoso di Amsterdam è Blomenmarkt, lungo il canale Singel, oltre ai tanti sparsi per la città.
Se volete potete fare un giro gratis in barca, potete farlo sul traghetto che collega Amsterdam con l'isola IJburg (quartiere residenziale nella parte est di Amsterdam).

Come arrivare ad Amsterdam
La mappa di Amsterdam 

Per ulteriori informazioni vi rimando a questo link dove potete trovare tante altre informazioni, oltre a questa guida completa di mappa che vi risulterà molto utile.

1 commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...